Le parole dell’editoria digitale

ebook

Glossario dell'editoria

Le parole dell'editoria digitale

 

 

Il nostro piccolo glossario dell’editoria continua a crescere: si aggiungono oggi alcuni termini chiave dell’editoria digitale, spiegati da Valentina Voch che è consulente editoriale e si occupa di sviluppo e sperimentazione ebook per BookRepublic.
Sarà con noi per il corso Redazione | ebook: realizzazione, formati, tecnologie, mercato e abitudini di lettura, in cui ci guiderà nella progettazione, realizzazione e verifica di diversi tipi di ebook.

ePub: (electronic publication) è uno standard aperto e libero specifico per la pubblicazione degli ebook.

Linguaggio di markup: (linguaggio di marcatura) è il tipo di linguaggio che ci permette di creare il nostro ebook, tramite l’utilizzo dei tag (marcatori).

Tag: sono le etichette, gli elementi basilari del linguaggio di markup. Sono racchiusi tra il segno minore ( < ) e il segno maggiore ( > ).

Accessibilità: un ebook è accessibile quando è creato secondo specifici criteri che ne garantiscono la fruizione nei programmi di lettura utilizzati dalle persone non vedenti e ipovedenti.

Metadata: sono tutte le singole informazioni che costituiscono la carta d’identità dell’ebook (titolo, nome dell’autore, lingua, nome dell’editore, ecc.)

Dispositivo elettronico di lettura: gli ebook possono essere letti su più dispositivi, come ereader specifici, tablet, smartphone, pc.

CSS: (Cascading Style Sheets) è il linguaggio che permette di definire la formattazione del nostro ebook, cioè quale aspetti grafici avrà.

Qui trovate le altre parole del nostro glossario.

Comments are closed.
Prossimi corsi

  1. Traduzione letteraria

    15 giugno @ 10:00 - 15 settembre @ 17:00