Gaia Manzini

Gaia Manzini

gaia-manzini

BIO

Gaia Manzini è nata a Milano e vive a Roma.
Ha lavorato dieci anni come copywriter in Publicis International per clienti come L’Oreal, Renault, HP, Purina, Ikea, Club Med, Parmalat, Whirlpool. Ora che non è più in agenzia, si divide tra i progetti sui quali lavora come freelance e consulente di comunicazione e la scrittura vera e propria. Nel 2009 ha esordito con la raccolta di racconti Nudo di famiglia (Fandango, finalista premio Chiara). Nel 2012 ha pubblicato il romanzo La scomparsa di Lauren Armstrong (Fandango, selezione premio Strega e finalista premio Rieti) e nel 2014 Diario di una mamma in pappa (Laterza). È tra gli autori del soggetto di Mia madre, per la regia di Nanni Moretti (2015). Collabora con Treccani, il corriere.it e Nuovi Argomenti. Il suo romanzo, Ultima la luce è uscito quest’anno per Mondadori.

CORSI