Consigli d’ascolto: 10 podcast scelti dagli autori di Storielibere.fm

Consigli d'ascolto: 10 podcast scelti dagli autori di Storielibere.fm

 

Prima di scrivere, bisogna leggere. Prima di fare un podcast, bisogna ascoltarne tanti, tantissimi.

Che podcast ascolta chi i podcast li fa?

Abbiamo chiesto ad alcuni degli autori di Storielibere.fm di raccontarci i loro podcast preferiti o cui sono più affezionati. Si tratta di progetti che hanno contribuito a realizzare, oppure podcast che li hanno ispirati e da cui continuano a imparare. Selezionati in base al loro gusto ma anche per la qualità del contenuto.
Dei consigli d’ascolto utili per chi non conosce il mondo dei podcast e vorrebbe un suggerimento per entrarvi, interessanti per chi già li ascolta e vuole confrontarsi con chi ne sa di più, e, ovviamente, illuminanti per chi i podcast vorrebbe imparare a farli.

Leggiamo e ascoltiamo.

 

Chiara Tagliaferri

Morgana, che ho scritto con Michela Murgia per raccontare alcune donne fuori dagli schemi e lontane dagli stereotipi.

Veleno di Pablo Trincia e Alessia Rafanelli, perché ha avuto un ruolo fondamentale. La storia dei diavoli della bassa modenese è stato per me il primo podcast italiano che ha aperto una strada, con un pensiero, un montaggio, una ricostruzione dell’inchiesta che usava testimonianze, evocazione sonora e interviste in un modo potente, capace di portarti all’istante all’interno del caso giudiziario. Più entravo nelle vite dei bambini perduti, più capivo che le cose non sono mai quello che sembrano, l’atmosfera mi arrivava dritta dritta da Serial, il primo podcast che ho ascoltato in assoluto.

 

Matteo B. Bianchi

Paasilinna memorial tour di Valerio Millefoglie, uno straordinario omaggio allo scrittore Aarto Paasilinna in forma di testimonianze orali di lettori ed estimatori. Un’esperienza unica anche per l’ascoltatore (la prova è che ho adorato il podcast, pur non avendo mai letto una riga di Paasilinna).

Cito poi un podcast straniero: Family secrets di Dani Shapiro, che in ogni puntata racconta storie familiari segnate da segreti inconfessati (figli che non sapevano di essere stati adottati, madri che si sono finte sorelle, figli che scoprono di essere il frutto proibito dell’amore fra un prete e una parrocchiana…) e del percorso, spesso accidentato e doloroso, che i singoli protagonisti hanno dovuto compiere per arrivare alla verità.

 

Rossana De Michele 

Romantic Italia, le parole dell’amore in 12 LP, di Giulia Cavaliere, una serie dedicata ai 33 giri che hanno esplorato in modi diversi il tema indecifrabile dell’amore. La particolarità della serie dal punto di vista tecnico sta nella totale compenetrazione tra il sound design – formato da musica e contributi di repertorio – e il testo dell’autrice a formare una nuova traccia  particolarmente immaginifica e ricca di emozioni.

Come secondo podcast scelgo una serie internazionale di cui sono fan sfegatata che è 99’s Invisible, in cui Roman Mars, uno dei fondatori del collettivo che ha dato vita al network americani super innovativo e militante Radiotopia, ci fa scoprire tutto quello che si nasconde dietro il design di oggetti di uso comune, che vanno dalla bottiglia al dirigibile, passando per la maglia di un team sportivo o il suono di una metropoli, con le testimonianze e i racconti di chi sul tema è preparato mai in modo banale e trovando sempre la chiave più sorprendente e interessante.

 

Alessio Albano

F***ing Genius di Massimo Temporelli, una serie di ritratti di persone che hanno cambiato il mondo, mai scontati, mai banali, raccontati da una persona che l’innovazione, la tecnologia, il futuro ce li ha nel DNA. La qualità della scelta dei personaggi è quello di andare alla fonte, di cercare sempre e prima di tutti quelli che hanno messo la prima pietra, che hanno fatto il primo passo. E le storie sono bellissime.

Poi Il Trequartista un podcast che produco io con Giorgio Terruzzi e Carlo Pastore. Un viaggio accompagnati dalle luce e le ombre di personaggi sportivi mitici che con le loro irregolarità e incompiutezza hanno rappresentato le speranze, le vittorie, le delusioni e le sconfitte di intere generazioni, vivendo vite agli estremi. Polarizzanti per definizione, i trequartisti muovono, sempre. Una conversazione tra Carlo e Giorgio, informale, irregolare, destrutturata. Da veri trequartisti.

 

Francesco Pacifico

Daimon di Violetta Bellocchio, che racconta le ossessioni (dall’amore ai social network, dal gioco d’azzardo al perfezionismo dell’aspetto fisico) e di come possono stravolgere la visione del mondo di ciascuno, nel bene e nel male.

The Lowe Post di Zach Lowe, dedicato a personaggi e storie del basket.


Chiara Tagliaferri, Matteo B. Bianchi, Rossane Di Michele, Alessio Albano e  Francesco Pacifico sono i docenti del nostro corso dedicato ai podcast. Per partecipare prenotatevi qui.

One Response to “Consigli d’ascolto: 10 podcast scelti dagli autori di Storielibere.fm”


  • Le news letterarie - 11 marzo | The Bookish Explorer /

    […] In questi giorni in cui dobbiamo rimanere a casa il più possibile, in modo responsabile per dimostrare la nostra solidarietà e mettere in campo tutto il nostro senso civico, minimumfax lab ha raccolto i migliori podcast scelti dagli autori della piattaforma storielibere.fm per passare al meglio queste giornate. […]


Comments are closed.
Prossimi corsi

  1. «Casa d’altri», gruppo di lettura:

    15 Luglio @ 18:00 - 19:30
  2. Comunicazione | Eventi culturali

    12 Settembre @ 10:30 - 13 Settembre @ 16:30
  3. Laboratorio di narrativa | L’editing di un racconto

    12 Settembre @ 10:30 - 17:30
  4. Traduzione | Editing e revisione della traduzione

    19 Settembre @ 10:30 - 20 Settembre @ 16:30