Laboratorio di narrativa

SCRITTURA

laboratorio di narrativa

edizione 2022: in svolgimento
prossima edizione: marzo-novembre 2023

Le lezioni si terranno ONLINE

minimum fax, via Pisanelli 2, Roma

Il laboratorio di narrativa, a cura di Carola Susani, si snoda attraverso dei moduli tematici, frequentabili anche singolarmente ma che insieme compongono un percorso completo, in cui la lettura dei classici e le esercitazioni di scrittura, editing e riscrittura saranno gli strumenti attraverso i quali acquisire le tecniche, imparare a leggere in modo critico e cercare la strada giusta per i propri testi.

Ciascun modulo si tiene di sabato e domenica, dalle 10:30 alle 16:30, online attraverso la piattaforma zoom.
il laboratorio è rivolto a un piccolo gruppo, in modo da mantenere un’impostazione pratica e ricca di esercitazioni, letture collettive e momenti di confronto.

PROGRAMMA

  1. Il tempo, struttura e trama della storia
    Gestione del tempo, ritmo, montaggio, ellissi, rallentamenti e accelerazioni
    con Carola Susani – 26/27 marzo
  2. Il narratore: la nostra guida e il nostro truffatore
    Riflessioni pratiche sulla voce che racconta la storia
    con Carola Susani e Remo Rapino – 9/10 aprile
  3. Per brevità chiamato racconto
    Funzioni e finzioni del narrare breve e brevissimo
    con Danilo Soscia – 7/8 maggio
  4. Persone, personaggi e fantasmi
    Costruire, far agire e dar voce ai personaggi, fra descrizioni, azioni e dialoghi
    con Carola Susani – 28/29 maggio
  5. Memorie inventate e personaggi reali
    Fingere la vita di un altro: biografie e autobiografie immaginarie
    con Danilo Soscia – 25/26 giugno
  6. Paesaggi, città, case
    Il dove come personaggio
    con Veronica Galletta e Carola Susani – 24/25 settembre
  7. Scrivere, editare e riscrivere
    Laboratorio pratico di scrittura, editing e riscrittura di un racconto
    con Carola Susani 8/9 ottobre
  8. La forma letteraria del racconto
    Elementi e funzioni della forma breve; scrivere racconti e progettare una raccolta; esordire: riviste, case editrici e concorsi
    a cura di Racconti edizioni, con Emanuele Giammarco e Stefano Friani 22/23 ottobre
  9. Incontro conclusivo (riservato a chi frequenta l’intero laboratorio) – novembre

DOCENTI

Carola Susani è scrittrice e insegna scrittura creativa. Il suo ultimo romanzo è Terrapiena (minimum fax 2020).

Leggi tutto »

Veronica Galletta è scrittrice e ingegnere. Con Le isole di Norman (Italo Svevo Edizioni 2020) ha vinto il Premio Campiello Opera Prima. Il suo ultimo romanzo è Nina sull’argine (minimum fax 2021).

Danilo Soscia è uno scrittore e studioso di letteratura e di Asia Orientale. Il suo ultimo libro è Gli dei notturni. Vite sognate del ventesimo secolo (minimum fax 2020).

DOCENTI

Stefano Friani e Emanuele Giammarco hanno fondato e dirigono Racconti edizioni.

Remo Rapino è stato insegnante di filosofia nei licei. Con Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio (minimum fax 2019) ha vinto il Premio Campiello 2020.

ISCRIZIONI

  • SCRIVICI

    Manda una richiesta di iscrizione a:

  • QUOTA

    La quota di iscrizione al laboratorio completo è di 1.200,00 euro (divisibili in tre rate) e comprende anche l’incontro finale di editing di novembre.

    La quota di iscrizione al singolo modulo è di 185,00 € (152+iva); ci sono sconti per chi si iscrive a più moduli e per chi ha già frequentato i nostri corsi.

  • PREISCRIZIONE ONLINE

    Per fermare subito il tuo posto, compila il form di preiscrizione.



MODULI

TEMPO, STRUTTURA, TRAMA

26 e 27 marzo

docente: Carola Susani

Gestione del tempo, ritmo, montaggio, ellissi, rallentamenti e accelerazioni

Indagheremo il segreto delle storie, che contendono con il tempo cronologico. Leggendo i classici e i contemporanei, scopriremo come si fa, sulla pagina, a far passare quarant’anni in un secondo o a far durare un minuto ore e ore, come fissare quell’attimo che illumina una storia e renderlo il punto di svolta di un racconto, e come gestire il tempo nella scrittura, utilizzando montaggio, ellissi, rallentamenti e accelerazioni.

NARRATORE

9 e 10 aprile

docenti: Carola Susani e Remo Rapino

Riflessioni pratiche sulla voce che racconta la storia

Capiremo come la voce narrante, in prima e in terza persona, può essere una guida che ci porta fra le pagine ma anche un truffatore che racconta la sua versione dei fatti:  esploreremo i confini fra lo scrittore e il narratore, fra invenzione e verità autobiografica, fra punti di vista e versioni della storia.
E anche noi proveremo a scrivere e riscrivere una storia cambiando narratore, voce, punto di vista, rivelazioni e omissioni.

FORMA BREVE

7 e 8 maggio

docente: Danilo Soscia

Funzioni e finzioni del narrare breve e brevissimo

Il programma si sviluppa intorno a forma e sostanza del racconto breve e brevissimo: la sua appartenenza a una tradizione millenaria e culturalmente trasversale; la sua naturale adattabilità a particolari forme di narrazione (visioni, sogni, profezie); la sua identificazione con la sintesi, azione che, in una misura variabile, allegorizza l’atto divino della creazione (e della distruzione).
Le giornate saranno intervallate da una serie di letture e analisi, dai classici ai racconti dei partecipanti.


PERSONE, PERSONAGGI E FANTASMI

28 e 29 maggio

docente: Carola Susani

Costruire, far agire e dar voce ai personaggi, fra descrizioni, azioni e dialoghi

Ci occuperemo di come descrivere, far agire e dar voce ai personaggi: a come crearli e dar loro vita, sulla pagina, evitando stereotipi e scorciatoie.
Leggeremo romanzi classici, da Cime tempestose a Gita al faro, dall’Isola del tesoro ai Promessi sposi, in cerca di personaggi “tipo” che ritornano e attraversano le pagine. Poi ci dedicheremo a leggere e analizzare gli scritti dei partecipanti.

MEMORIE INVENTATE E PERSONAGGI REALI

25 e 26 giugno

docente: Danilo Soscia

Fingere la vita di un altro: biografie e autobiografie immaginarie

Il seminario è dedicato a un particolare genere letterario, ovvero l’autobiografia immaginaria. In questo solco il programma si sviluppa intorno alle tecniche più celebri cui gli autori hanno fatto ricorso nella storia letteraria mondiale. Dalle false memorie degli imperatori romani  alle iperboli kafkiane, passando dall’Estremo Oriente e dall’antichità classica. L’obiettivo è quello d’indagare un certo numero di personae loquentes, ovvero personaggi che pronunciano il fatidico pronome ‘io’, e di comprendere cosa fa di questo artificio un caposaldo della tradizione letteraria.

PAESAGGI, CITTÀ, CASE

24 e 25 settembre

docente: Veronica Galletta

Il dove come personaggio

In un buon racconto luoghi e personaggi nascono insieme e si influenzano vicendevolmente. Parleremo di paesaggio, di case e di città, facendo esempi di romanzi e autori rilevanti, cercando di individuare alcuni stereotipi  ricorrenti. Leggeremo brani da saggi per affrontare i temi del paesaggio psichico, la memoria, la deformazione dei luoghi. Faremo esercizi mirati, che saranno commentati insieme.


SCRIVERE, EDITARE E RISCRIVERE UN RACCONTO

8 e 9 ottobre

docente: Carola Susani

Un laboratorio “doppio” di scrittura e di editing

Un laboratorio pratico di lavoro sui testi: ciascun partecipante sarà sia scrittore, alle prese con le indicazioni per riscrivere e affinare il proprio testo, che editor dei racconti degli altri, con la guida di Carola Susani.

LA FORMA LETTERARIA DEL RACCONTO

22 e 23 ottobre

docenti: Emanuele Giammarco e Stefano Friani

Elementi e funzioni della forma breve; scrivere racconti e progettare una raccolta; esordire: riviste, case editrici e concorsi

Con Emanuele Giammarco e Stefano Friani di Racconti Edizioni analizzeremo quali sono gli elementi distintivi del racconto. Parleremo poi di come scrivere racconti e progettare una raccolta, delle riviste e case editrici specializzate e dei concorsi dedicati.

INCONTRO FINALE

da definire